Mozzarella in carrozza

Vi avviso subito che oggi la ricetta è GOLOSISSIMA e FACILE da fare come le ricette che piacciono a noi e … non riuscirete a smettere di mangiarne (decidete se è il caso di leggere la ricetta su un comodo tapis roulant😂!!

Prepariamo la mozzarella in carrozza utilizzando il pane casereccio: una ricetta povera della nostra tradizione perfetta per riciclare il pane raffermo e la mozzarella avanzata!!

Print Recipe
Mozzarella in carrozza
Tempo di preparazione 10 min
Tempo di cottura 8 min
Porzioni
Ingredienti
  • 2 uova
  • 6 fette pane casereccio
  • 2 cucchiai latte
  • 200 g mozzarella di bufala
  • qb farina
  • qb sale
  • q.b olio di semi di arachide
  • q.b. prosciutto cotto
Tempo di preparazione 10 min
Tempo di cottura 8 min
Porzioni
Ingredienti
  • 2 uova
  • 6 fette pane casereccio
  • 2 cucchiai latte
  • 200 g mozzarella di bufala
  • qb farina
  • qb sale
  • q.b olio di semi di arachide
  • q.b. prosciutto cotto
Istruzioni
  1. Tagliate le fettine di pane e la mozzarella di bufala con uno spessore di circa 1 cm. Su ogni fetta di pane disponete la mozzarella e il prosciutto e coprite con le restanti fette.
  2. In un piatto mettere l'uovo, il latte, il sale e sbattete con una forchetta; in un altro piatto mettete la farina. Passate il pane ripieno nella farina e nell'uovo stando attenti a coprire di uovo anche i bordi.
  3. Versate l'olio in una padella e portate a temperatura (se avete un termometro misurate 170° altrimenti potete fare a occhio); immergete le fette di pane ripieno facendo dorare tutti e due i lati.
  4. Scolate le mozzarelle in carrozza e mettetele su un piatto con la carta assorbente. Servite calde!

Se avete in programma un aperitivo con gli amici, potete preparare delle piccole mozzarelle in carrozza versione finger food che conquisteranno tutti!!

Ricordate di usare #incucinaconlablonde su ig così non perderò neanche una delle bellissime ricettine fatte da voi!!

XoXo alla prossima,

Ali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *